• +39 030 2620584

ACUFENI, cosa sono e come si risolve il disturbo legato ad essi

  • ACUFENI, cosa sono e come si risolve il disturbo legato ad essi

    ACUFENI, cosa sono e come si risolve il disturbo legato ad essi

    L’acufene, ovvero la presenza di fastidiosi fischi e ronzii nelle orecchie, è un disturbo che può diventare invalidante. Spesso si accompagna con vertigini e senso di ovattamento, che aggravano l’irritazione.
    Chi soffre di acufene fatica a stare in ambienti rumorosi, e ha difficoltà nel fare cose semplici e di solito gradevoli, come andare ad un concerto. È altrettanto complicato, però, anche dormire bene, perché nel silenzio della notte quel fischio non si ferma, anzi sembra rimbombare di più.
    Alle origini dell’acufene può esserci un difetto ai denti e all’articolazione temporo-mandibolare, che a sua volta può essere dovuto ad una particolare conformazione delle ossa, a una dentatura non congrua e disallineata, o alla mancanza di uno o più denti.
    Un problema che può essere trattato da un dentista specializzato in gnatologia. Le soluzioni possibili sono diverse e vanno accuratamente valutate caso per caso,
    Tavolta potrebbe essere necessario Riempire gli spazi lasciati vuoti dai denti mancanti (con impianti, protesi o ricostruzioni); oppure Riallineare i denti storti (con l’apparecchio tradizionale o invisibile); un’altra soluzione potrebbe essere Rilassare i muscoli mandibolari, rimuovendo forme di bruxismo e digrignamento dei denti (con il bite).

    Comments are closed.